Saluto a don Samuele

A partire dal mese di luglio la Conferenza Episcopale Lombarda ha affidato l’incarico di Coordinatore di Odielle a don Stefano Guidi, direttore della Fondazione diocesana per gli Oratori Milanesi. Con le parole del Vescovo Maurizio, esprimiamo il nostro sentito grazie a don Samuele Marelli per il servizio svolto a favore degli oratori lombardi dal 2013 ad oggi.

"Caro don Samuele, 
tu hai i ragazzi e i giovani nel cuore. Ti si accendono gli occhi quando parli delle attività svolte con loro e per loro, soprattutto quelle un po’ più generose e un po’ più audaci. Proprio per questo si resta stupiti nel vedere che, purtroppo, anche per te gli anni passano e benché abbia l’animo giovane, incominci a non esserlo proprio più del tutto. 

Caro don Samuele, ben venuto nel pianeta degli adulti. Il badge d’ingresso è proprio quello di lasciare il posto a qualcuno più giovane di te ed essere contento che ciò accada. So bene che ti costa e ci soffri, ma so anche che nel cuore sei convinto che sia bene così per te e per i giovani, per te e per i direttori degli uffici diocesani con cui hai lavorato per tanti anni, per te e per i collaboratori che ben conosci e che devi lasciare, per te e per la  Chiesa che continui a servire con passione.

Certo, il tuo lavoro pastorale resta con i giovani, ma in modo più diretto, sul campo, con le mani in pasta. Potrai fare tesoro dell’esperienza maturata in questi anni, ma potrai anche, ogni tanto, dare a chi ti sostituisce nel servizio centrale qualche dritta vissuta e saggia. 

Come sai, non sono di molte parole. Una però te la voglio dire, anche a nome di tutti i “colleghi” di ODL: grazie. Per l’impegno che hai messo, per l’intelligenza che hai dimostrato, per la passione che ti ha sempre animato. 
Dimenticavo: un saluto grato da parte dei vescovi della Regione Ecclesiastica Lombarda.
"